Visita libera dei musei

Visite libere delle collezioni del museo dell'Empéri, delle sale Théodore Jourdan e delle esposizioni temporanee "Dietro le mura ... " (Salle des Écuries) e «Napoleone III, l'ultimo Imperatore...

Ville de Salon

Visite libere delle collezioni del museo dell'Empéri, delle sale Théodore Jourdan e delle esposizioni temporanee "Dietro le mura ... " (Salle des Écuries) e «Napoleone III, l'ultimo Imperatore».

A proposito del luogo

Montée du puech 13300 Salon-de-Provence
  • Château, hôtel urbain, palais, manoir
  • ,
  • Édifice militaire, enceinte urbaine
  • ,
  • Espace naturel, parc, jardin
  • ,
  • Musée, salle d'exposition
  • ,
  • Monument historique

Uno dei più antichi castelli di Provenza. Architettura difensiva e residenziale dal XIII al XVI secolo. Antica residenza dei vescovi di Arles, ospita oggi una collezione di armi e uniformi dal XVIII al XX secolo, una delle prime collezioni pubbliche di uniformi, armi ed equipaggiamenti militari francesi al mondo, costituita inizialmente da Jean e Raoul Brunon, a partire dall'inizio del XX secolo. L'esposizione permanente, allestita nel castello dell'Emperi (XI-XVI secolo), propone un percorso cronologico, dalla Reggenza alla Grande Guerra, basandosi su oggetti eccezionali. Dalle uniformi dei soldati di Luigi XV, ai ricordi del capitano Guynemer, passando per i guanti indossati da Bonaparte in Egitto o la spada dell'Emiro Abd el-Kader, sono altrettanti oggetti testimoni della nostra Storia che si possono scoprire. La sobrietà dei materiali e l'eleganza del taglio delle uniformi della regalità vicina con l'esuberanza dei vestiti dei generali e dei spadaccini del Primo e Secondo Impero, a