Napoli per passione. Capolavori della collezione De Vito

Fino al 29 ottobre 2023 il Museo Granet presenta la mostra Napoli per passione, capolavoro della collezione De Vito.

Maître de l’Annonce aux bergers, Figure juvénile humant une rose (détail), vers 1635-1640, huile sur toile, 104 x 79 cm

Fino al 29 ottobre 2023, il museo Granet presenta la mostra Napoli per passione, capolavori della collezione De Vito.
È una prestigiosa collezione di dipinti napoletani del XVII secolo che il museo Granet vi propone di scoprire quest'estate. Giuseppe De Vito (1924 - 2015) ha raccolto con passione le più belle opere dei grandi artisti del Seicento napoletano. Questa collezione, presentata per la prima volta nella sua interezza, ci propone un'immersione senza pari nella Napoli dal XVII secolo alla morte di Caravaggio. Il Maestro dell'Annuncio ai pastori, Caracciolo, Finoglio, Stanzione, Cavallino o ancora Preti o Giordano... tanti artisti, tanti stili, che ci offrono un eccezionale panorama della pittura a Napoli e della sua tumultuosa storia...
In seguito alla mostra, il museo presenta in modo inedito i dipinti napoletani del XVII secolo provenienti dalla sua collezione, in parte restaurati per l'occasione.

A proposito del luogo

Place Saint-Jean de Malte Aix-en-Provence
  • Musée de France
  • ,
  • Tourisme et handicap
  • ,
  • Musée, salle d'exposition

Il museo Granet, l'istituzione culturale della Comunità(Comunanza) del Paese di Aix, offre su più di 4000 m2 una grande traversata(attraversamento) di creazione(universo) artistica da Antichità, le raccolte(collezioni) di vernice francese (la pittura) (Il Nano di fratelli, Ingres, Granet), lo scandinavo (Rembrandt, Rubens) e l'italiano (il padrone(maestro) (l'insegnante(il maestro)) di Flémalle) a partire da secoli XVIth fino a secoli di XIXth fino ai capolavori d'arte moderna e contemporanea. Il museo presenta la donazione splendida(eccellente) così Philippe Meyer «Di Cézanne in Giacometti». La camera dedicata a Cézanne ripara dieci capolavori tra quale l'acquisto recente(fresco), il Ritratto d'Emile Zola. Nel 2010, è venuto esser aggiunto durante 15 anni la raccolta(collezione) estremamente preziosa Stash fondato (costituito) di circa 300 leader (le teste(i capi)) - di lavoro(opera).

Musée Granet © Musée Granet