Musée Volant

Mostra "Storie e aneddoti del Volo a vela di Fayence nell'hangar AAFO (ingresso libero)

(c)Musée Volant Fayence-Tourrettes

Mostra "Storie e aneddoti del Volo a vela di Fayence nell'hangar AAFO (ingresso libero) Voli scoperti in biposto Wa30 Bijave ( su inscription140€) La nascita dell'aerodromo di Fayence avviene con decreto del 30 settembre 1929, firmato dal Presidente della Repubblica Gaston Doumergue e dal Ministro della guerra André Maginot. Essi dichiarano di pubblica utilità l'acquisto di diversi appezzamenti di terreno per la sistemazione di un aerodromo a Fayence.
Tra il 1940 e il 1944 il terreno di Fayence - Tourrettes fu successivamente occupato dagli italiani e dai tedeschi e fu liberato dai GI solo il 15 agosto 1944.
Alla fine della guerra, i Vélivoles di Nizza optarono per Fayence, poiché furono cacciati dall'aeroporto di Nizza riservato all'aviazione commerciale. Nel 1946 le biciclette Cannois furono espulse dall'aeroporto di Cannes - Mandelieu riservato agli aerei a motore. Lo Stato attribuì loro il terreno militare inutilizzato di Fayence-Tourrettes e l'aerodromo di Fayence-Tourrettes divenne così la piattaforma di riferimento dei veicoli AzuRens.
Dal 1977, l'aerodromo è amministrato dal sindacato misto per la sistemazione e la gestione del centro di volo a vela di Fayence-Tourrettes che delega all'AAPCA la sistemazione, la manutenzione e l'esercizio del terrain1. Essendo l'A.P.C.A un'associazione di biciclette, il terreno è riservato alla pratica del volo a vela e l'aerodromo è diventato il primo centro europeo di volo a vela. Esso genera, a questo titolo, una parte dell'attività turistica del comune e della regione, nell'accoglienza di utenti francesi ed europei.

A proposito del luogo

83440 Fayence Tourrettes
  • Ouverture exceptionnelle
  • ,
  • Édifice militaire, enceinte urbaine
  • ,
  • Patrimoine ferroviaire, des transports et du génie civil

Aerodromo di Fayence -Tourrettes, situato sui due comuni. La nascita dell'aerodromo di Fayence avvenne con decreto del 30 settembre 1929, firmato dal Presidente della Repubblica Gaston Doumergue e dal Ministro della guerra André Maginot. Essi dichiarano di pubblica utilità l'acquisto di diversi appezzamenti di terreno per la sistemazione di un aerodromo a Fayence. La presa di possesso di questi terreni è dichiarata d'urgenza. Il 16 febbraio 1931 i 46 proprietari firmarono il loro atto di vendita. Nel giugno 1931, poi nell'aprile e nell'ottobre 1932, altri quattro proprietari completarono l'acquisizione da parte dello Stato dell'aerodromo di Fayence e fu nell'inverno 1934 che l'aerodromo fu operativo. Il 4 giugno 1937 un nuovo decreto ordinò l'acquisto di nuovi terreni sul comune di Tourrettes, al fine di ampliare il terreno. Il 15 settembre 1937 la base aerea denominata «Groupe Régional Aéronautique d'Observation no 548 (GAO 548) si stabilì nel comune di Fayence. Con gli aerei di osser