Il Gesto Giusto

Nel 1953 chiudeva il centro di apprendistato SNCF di Veynes. Oltre 200 operai, futuri operai, autisti, meccanici e anche quadri saranno stati formati.

©Ecomusée du cheminot veynois

Nel 1953 chiudeva il centro di apprendistato SNCF di Veynes. Oltre 200 operai, futuri operai, autisti, meccanici e anche quadri saranno stati formati.
70 anni dopo l'Ecomuseo ripercorre questo importante periodo della storia del Cammino, proponendo una mostra dedicata al mestiere di aggiustatore la cui formazione era impartita nel centro di Veynes. Aggiustatore: più che un mestiere, un know-how, un'esigenza, una precisione impeccabile nella realizzazione delle opere. L'obiettivo: formare operai capaci di lavorare qualsiasi pezzo di metallo, dargli qualsiasi forma o funzione desiderata, in breve essere operativi per lavorare sulle locomotive a vapore.
Il fine settimana dei JEP vedrà anche la presentazione del lavoro dell'associazione Celluloïd in residenza a Veynes durante l'estate 2023, avendo a cuore di interrogare la memoria degli uomini, delle pietre, del cemento.
Le sale dell'ecomuseo e il suo giardino saranno accessibili al pubblico.

A proposito del luogo

3, rue du jeu de paume Veynes

Nel centro storico di Veynes, una raccolta(collezione) superba di materiale (attrezzatura) legato (collegato) alla ferrovia. Per apprezzare (valutano) il piano di 4 linee di montagna della stella di Veynes: i film(cinema), i modelli, la scala-downs, le ricostruzioni I lavoratori ferroviari Le dicono.

Come arrivare: RN 994