Animazioni sulla piazza del paese sul tema "Evoluzione del tempo libero nel corso della vita"

Giornata ricreativa sulla piazza del paese con un maneggio azionato da biciclette di "La compagnie du faubourg", una narratrice sul tema "Un temps festif" e giochi in legno animati dall'associatio...

Mathieu Simoulin - Verdon Pictures

Giornata ricreativa sulla piazza del villaggio con un maneggio azionato da biciclette di "La compagnie du faubourg", una narratrice sul tema "Un temps festif" e giochi in legno animati dall'associazione «Les lutins».
Animazioni organizzate dall'associazione "Memoria e Patrimonio del Fugeret" Informazioni: 04 92 83 23 03/ annot@verdontourisme.com

A proposito del luogo

04240 Le Fugeret
  • Monument historique
  • ,
  • Édifice rural
  • ,
  • Patrimoine ferroviaire, des transports et du génie civil

Non appena entriamo nel territorio del FUGERET, la valle si allarga improvvisamente per formare una vasta conca con il bordo dentellato con sulle cime, a destra, le fessure più marcate del Col d'Argenton, della Rouïe, poi la cresta si abbassa gradualmente verso il Sud-Est. Girandoci verso il versante opposto sulle cime calcaree della catena del Puy de Rent di oltre 1850 m, il bordo prima spogliato, rettilineo, ritrova il suo verde di pini sulla Charmette, Roncharel, il Col d'Allons, Colle-Basso e sui pendii scoscesi crescono le ginestre spinose, i roveri, i noccioli che, poco a poco, scendendo, prendono il posto delle lavande e si impadroniscono di alcune colture che persistono ancora attorno alla sorgente della Villette e degli Esparam. All'uscita del villaggio, nella grande conca che taglia in due gli speroni rocciosi del Mura e della Clue, la Vaïre torreggiante ha faticosamente fatto il suo passaggio e si stira poi come una colata fino al ponte di Bontès.

Come arrivare: Parcheggio

Le Fugeret Mairie Le Fugeret