Visita cantine e patrimonio

Ripercorri la storia di Bouvet-Ladubay attraverso gli archivi, la collezione di etichette, lo studio di Étienne Bouvet, il Petit Théâtre e molti altri pezzi carichi di memoria.

©Marc Broussard

Ripercorri la storia di Bouvet-Ladubay attraverso gli archivi, la collezione di etichette, lo studio di Étienne Bouvet, il Petit Théâtre e molti altri pezzi carichi di memoria.
La Cattedrale Engloutie e le diverse fasi di elaborazione delle nostre bolle della Loira sono anche da scoprire.
Una degustazione di diverse annate chiuderà questo tour speciale.
Orari delle visite «Giornata del Patrimonio»: 10:00 e 14:30/ visita limitata a 15 persone al massimo. Accessibile da 8 anni. Tariffa ridotta a 4€ a persona. Prenotazione obbligatoria. Visita della durata di circa 2 ore - Non accessibile alle persone con mobilità ridotta.
Prenotazione al 02.41.83.83.83 o via e-mail accueil@bouvet-ladubay.fr

A proposito del luogo

11 rue Jean Ackerman
  • Édifice d'artisanat, du commerce et du tertiaire

Nel cuore della Valle della Loira, patrimonio mondiale dell'UNESCO, a Saumur, Bouvet-Ladubay, Brut de Loire, vi accoglie nei suoi chilometri di cantine scavate nel Tuffeau. Scopri tutte le tappe del metodo tradizionale, immergiti nella storia della Maison fondata nel 1851, esplora la Cattedrale Sommersa nel cuore delle cantine e assaggia l'eccellenza dei Bruti della Loira. Ad oggi, più di 500 medaglie e premi hanno confermato la qualità delle nostre Cuvée. La famiglia Monmousseau, a capo della Maison dalla sua acquisizione nel 1932 da parte di Justin-Marcel Monmousseau, ha dato anche una dimensione artistica del tutto naturale per gli esteti del vino: il Centro d'Arte Contemporanea Bouvet-Ladubay, con mostre proposte tutto l'anno.

Come arrivare: Parcheggi a disposizione

Caves Bouvet Ladubay ©Vincent Guillebault