Salone delle "tele dipinte"

L'antica canonica di Savennières fu costruita nel XVIII secolo e ospita una stanza chiamata "salone delle tele dipinte", che raccoglie numerosi dipinti ad olio su tendaggi. Si stima che...

Nataly Ourlin

L'antica canonica di Savennières fu costruita nel XVIII secolo e ospita una stanza chiamata "salone delle tele dipinte", che raccoglie numerosi dipinti ad olio su tendaggi. Si ritiene che siano state realizzate negli anni 1770 su commissione del parroco Halnost, responsabile della parrocchia all'epoca della sua costruzione, dal pittore Marie-Louis-Claude Coulet de Beauregard. Queste tele rappresentano un'opera unica per la qualità della loro realizzazione e il loro stato di conservazione. Esse sono state iscritte nel 1987 al repertorio delle antichità e degli oggetti d'arte del Maine e della Loira.