apertura al pubblico - Bardane e me - performance di Chloé Déchery

_Io e Bardana_ siamo una stanza con una donna di 40 anni e una bardana, questa pianta selvatica che cresce nella foresta, all'ombra dei sentieri. La performance che segna un incontro h...

Antoine Hirel

Io e Bardana siamo una stanza con una donna di 40 anni e una bardana, questa pianta selvatica che cresce nella foresta, all'ombra dei sentieri. La performance che suggella un incontro casuale, strano e divertente tra due specie estranee l'una all'altra dispiega una serie di frammenti narrativi, di sequenze coreografiche e di quadri colorati... Umana e bardana imparano, a piacere di 30 minuti, a vivere fianco a fianco, un po' vicine, un po' lontane, nutrendosi congiuntamente di acqua, sole, terra, scambiandosi Co2 per ossigeno. Restituzione pubblica della residenza artistica. Artista invitata dalla Cie nathalie béasse

A proposito del luogo

3 boulevard Daviers 49100 Angers
  • Villes et Pays d'art et d'histoire
  • ,
  • Lieu de spectacles, sports et loisirs
  • ,
  • Musée, salle d'exposition
  • ,
  • Site patrimonial remarquable

Il pad è un vivaio artistico delle arti visive e delle arti dello spettacolo. Il pad offre tre spazi di lavoro e di sperimentazione: la cabina, lo studio superiore e lo studio inferiore, dove gli artisti possono rendere pubblico il loro processo creativo inventando la forma di presentazione più adatta allo stato di avanzamento del loro progetto. Esiste grazie alla volontà di tre strutture artistiche impiantate ad Angers: il collettivo BLAST, la compagnia Loba e la compagnia nathalie béasse, in collaborazione con il servizio culturale della città di Angers. Investite in iniziative professionali e interessate allo scambio, allo sviluppo culturale nella loro regione e oltre, queste tre strutture artistiche si impegnano a modo loro, in un processo di mutualizzazione, accogliendo artisti.

Come arrivare: Senza accesso PMR, vicino parcheggio: La Rochefoucault

PAD - Pépinière Artistique Daviers ©nosoda