Mostra temporanea: «Curiosità(i)! »

Dal gabinetto delle curiosità al museo, dal museo al gabinetto delle curiosità: il museo Labenche vi invita ad un altro approccio alle collezioni dove soggettività, messa in scena spettacolare e ratio

©Musée Labenche - ville de Brive

Dal gabinetto delle curiosità al museo, dal museo al gabinetto delle curiosità: il museo Labenche vi invita ad un altro approccio alle collezioni dove soggettività, scenografia spettacolare e razionalità scientifica si intrecciano. La selezione degli elementi presentati e i focus realizzati vi svelano le chiavi di questo fenomeno, tornato di moda da diversi anni e ormai fonte di ispirazione per numerosi privati e artisti contemporanei.

A proposito del luogo

26 bis boulevard Jules Ferry, 19100 Brive-la-Gaillarde
  • Musée de France
  • ,
  • Monument historique
  • ,
  • Lieu de culture, spectacles, sports et loisirs

Costruzione di stile(classe) di Rinascimento costruito per il 1540 su richiesta di Jean de Calvimont; Signore di Labenche. Lui ha appartenuto successivamente alle famiglie di Calvimont, Dumas, Sabruguet-Damarzid. Louis XIII domiciliato ha (risieduto) durante la sua visita(soggiorno) di Brive là. Comprato nel 1829 dal vescovo de Tulle, diventò la proprietà della Città di Brive nel 1906.

Come arrivare: Parcheggio (parcheggio posto(luogo) di Thiers (quadrato(piazza)) de Lattre de Tassigny, pagamento, a 100 metri; il parcheggio di Guierle, il posto(luogo) (il quadrato(la piazza)) del 14 luglio) l'Ubriaco (fermano il "museo di Labenche (dirigente(al potere))")

Musée Labenche ©tourismecorreze