Visita liberamente la torre della città medievale

La torre Zizim domina la città medievale di Bourganeuf dalla fine del XV secolo e ci racconta una storia insolita: quella di un sultano ottomano che vi è stato imprigionato per due anni. Montare i ...

©Foehn photographie

La torre Zizim domina la città medievale di Bourganeuf dalla fine del XV secolo e ci racconta una storia insolita: quella di un sultano ottomano che vi è stato imprigionato per due anni. Salire i 99 gradini della Torre Zizim significa intraprendere un bel viaggio storico e geografico. Salendo alcuni piani, saranno evocati gli ordini religiosi, i sultani ottomani, la vita nel XV secolo, la seconda guerra mondiale... La torre Zizim, di una insolita grandezza, domina la città di Bourganeuf e incarna così bene la sua storia. Ne fa un luogo fuori dal comune.

A proposito del luogo

Place du Mail, 23400 Bourganeuf
  • Monument historique
  • ,
  • Château, hôtel urbain, palais, manoir

Nel recinto della commenda degli ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme, fondata a Bourganeuf nel XII secolo, una torre si distingue dagli altri edifici. La sua storia è singolare: è stata costruita alla fine del XV secolo sotto gli ordini di Guy de Blanchefort, nipote di Pierre d'Aubusson, Gran Maestro dei cavalieri Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme. Accolse un prigioniero fuori dal comune: figlio dell'imperatore Mehmet II, Djem è soprannominato Zizim, principe ottomano eponimo della grande torre! La costruzione voluminosa è elegante. Si sviluppa su 5 piani, due dei quali erano riservati agli appartamenti del principe e comprendevano allora attrezzature poco comuni come le latrine e camini ad ogni piano, una cantina che riparava un pozzo centrale ed una superba struttura in quercia sotto il tetto. Salendo uno a uno i 99 gradini che conducono dall'ingresso al sottotetto, scoprirete la vita all'epoca di Zizim, ma anche la storia più recente. Dopo il suo passaggio a Bourgane

Come arrivare: vicino e libero(gratuito)

Tour Zizim ©Langladure