Serious Game: «Evadere dallo Stalag»

Immergiti nell'affascinante universo del nostro gioco di fuga e preparati a vivere un'esperienza coinvolgente indimenticabile. Ti ritroverai nei panni di un prigioniero di guerra, inviato in un...

©MRL

Immergiti nell'affascinante universo del nostro gioco di fuga e preparati a vivere un'esperienza coinvolgente indimenticabile. Ti ritroverai nei panni di un prigioniero di guerra, inviato in uno Stalag in Germania durante la seconda guerra mondiale. Nel nostro gioco intitolato «Fuga dallo Stalag», dovrai mostrare coraggio, ingegno e cooperazione per sfuggire a questo ambiente ostile. Circolano voci su un misterioso consiglio disciplinare che determina il destino dei prigionieri. Verrai portato in una cella e informato che sarai processato davanti a questo consiglio tra un'ora. Cosa ti riserva questo giudizio? Riuscirai a fuggire dallo Stalag prima che gli ufficiali vengano a prenderti? Esplora la tua cella e cerca indizi lasciati da ex prigionieri. Mostra logica, deduzione e risoluzione di enigmi per trovare la strada per la libertà. Dovrai anche collaborare con gli altri partecipanti per condividere le tue scoperte e sviluppare strategie di fuga. Il conto alla rovescia è iniziato e il tuo destino è nelle tue mani. Riuscirai a fuggire dallo Stalag prima che sia troppo tardi? Accetta la sfida e metti alla prova le tue abilità nella nostra emozionante avventura game «Fuga dallo Stalag».

A proposito del luogo

7 rue Neuve-Saint-Etienne, 87000 Limoges
  • Édifice religieux
  • ,
  • Lieu de culture, spectacles, sports et loisirs

Questa istituzione culturale della città di Limoges illustra i valori civili e solidali portati dalla resistenza durante la seconda guerra mondiale. Dedicato a tutti coloro che si sono sacrificati per difendere i valori fondamentali della Repubblica, ha la vocazione di far vivere la memoria offrendo un luogo pedagogico e di diffusione dell'informazione, in particolare per il giovane pubblico. Situato nell'ex convento delle Suore della Provvidenza del XVII e XVIII secolo, nel cuore del quartiere della Città, propone su 1400 m2 un percorso museografico che traccia rigorosamente i fatti storici della Seconda Guerra Mondiale e in particolare la Resistenza, l'occupazione e la deportazione nell'Alta Vienna. Declinato in dieci sequenze, a partire dal 1939, questo percorso dinamico nasce dal programma scientifico elaborato da Olivier Wieviorka, storico di fama nazionale e specialista della Seconda guerra mondiale, Pascal Plas, storico della seconda guerra mondiale nel Centro-Ovest, e Annie Mar

Musée de la Résistance de Limoges ©Ville de Limoges