Presentazione di documenti patrimoniali alla biblioteca degli ingegneri civili di Francia

Presentazione di documenti patrimoniali ...

© Gallica BNF

Presentazione di documenti patrimoniali
Fondata nel 1848, in piena rivoluzione industriale, la biblioteca degli ingegneri civili di Francia raggruppa opere del XIX e XX secolo su tutti i campi della scienza e della tecnica. Scopri la sua storia e alcune opere iconiche che mescolano viaggi e industria.
Questa presentazione è proposta nell'ambito della manifestazione regionale Patrimoni scritti.

A proposito del luogo

Château de la Verrerie 71200 Le Creusot
  • Château, hôtel urbain, palais, manoir
  • ,
  • Édifice industriel, scientifique et technique
  • ,
  • Lieu de spectacles, sports et loisirs
  • ,
  • Musée de France
  • ,
  • Monument historique

La mostra permanente del museo include una raccolta(collezione) notevole di cristalli e d'opalino dell'inizio del secolo XIXth. Sul primo piano(pianterreno), le camere (spiegate) esposte (le parti, i giochi(le opere teatrali)) evocano la poesia epica industriale delle fabbriche di Creusot e lo sviluppo(evoluzione) della città, generata da una dinastia di ironmasters: Schneider. Il salotto (la dimostrazione) d'Americhe, con la sua carta da parati(sfondo) panoramica, i suoi mobili d'Impero di stili(classi) e il Restauro(Restituzione), permette di includere lo stile di vita del ceto medio superiore(di sopra) d'affari nel secolo XXth. Al pianterreno, i modelli di locomotive e di barche(navi) evocano il ruolo della macchina a vapore in trasporto. I quadri (le assi(commissioni)) di François Bonhommé e da Joseph-Fortuné Layraud rappresentano il lavoro(l'opera) nelle fabbriche metallurgiche. Le mostre provvisorie(temporanee) (le esposizioni) sono anche proposte nel corso dell'anno.