Mostra Napoleone Bonaparte ad Auxonne, un giovane ufficiale d'artiglieria in una città di guarnigione 1788-1791

Esposizione.

© Wiki Commons

Mostra commemorativa per i 200 anni della morte di Napoleone Bonaparte, realizzata dalla Città di Auxonne.
Dopo due vacanze e un soggiorno in Corsica, Napoleone Bonaparte entrò a far parte del Reggimento d'artiglieria de la Fère il 15 giugno 1788, allora in guarnigione ad Auxonne.
Alla scuola reale di artiglieria della città auxonnaise, imparò l'essenziale del suo mestiere di artigliere e forgiò le basi della sua formazione intellettuale. Ha studiato balistica, tattica, strategia e arte bellica. Bonaparte condusse allora una vita studiosa e attiva, anche se reclusa.
La Città di Auxonne, in collaborazione con gli Archivi Dipartimentali della Costa d'Oro, ha allestito una mostra che traccia il passaggio di Napoleone Bonaparte ad Auxonne.
Composta da 12 pannelli, questa mostra affronta i temi:

  • Chi è Napolionne de Buonaparte?
  • La formazione militare di Napoleone Bonaparte
  • La vita quotidiana alla scuola di artiglieria reale di Auxonne
  • La formazione di Napoleone Bonaparte alla scuola di artiglieria reale di Auxonne
  • Le sue prime armi, all'epoca della rivoluzione francese
  • La storia militare di Auxonne: Luigi XI, Vauban e Napoleone I
  • Gli edifici militari di Auxonne nel 1823
  • La musica durante l'Impero e il salotto dell'imperatrice Giuseppina
  • L'inaugurazione della statua di Napoleone Bonaparte, eretta in piazza d'Arme

A proposito del luogo