Mostra (Esposizione) "arti e divertimento in Chalon-sur-Saône"

Proiezione di archivi sulla scolarità organizzata dalla Società di Storia e di Archeologia

© Société d'Histoire et d'Archéologie de Chalon-sur-Saône

Installata in antichi bagni docce, la Società di Storia e Archeologia di Chalon-sur-Saône vi apre le sue porte. Proiezione d'archivio sulla scolarizzazione a Chalon su Saona ieri e oggi

JEP 2019, Journées du patrimoine, Chalon-sur-Saône, Histoire, Archéologie, SHAC, Exposition

A proposito del luogo

9 rue Philibert Guide, 71100 Chalon-sur-Saône
  • Musée, salle d'exposition

La Société d'Histoire et d'archéologie de Chalon-sur-Saône (SHAC) è stata creata oltre 170 anni fa da una manciata di studiosi che si iscrivono nel movimento nazionale di conoscenza del patrimonio e di emulazione colta. Una conoscenza che ha assunto importanza con la creazione del servizio dei «Monumenti Storici» nel 1834, vero e proprio simbolo di una presa collettiva di coscienza dell'importanza dell'inventario e della salvaguardia del patrimonio. La Società di Storia nacque dieci anni dopo, alla fine del 1844\. Si trattava per i suoi creatori di ritrovare le fonti della storia di Chalon e della sua vicina regione con due semplici mezzi: gli archivi e le scoperte archeologiche. Ben presto, la Società di Storia si diede un motto: «Servare, Narrare» che significa conservare e dire. Gli oggetti e gli archivi erano conservati nei locali della Società di Storia.