proiezione del film d'animazione realizzato dai bambini sul patrimonio della Corsica - Contami a Corsica! Dalla compagnia sotto il cielo

Nel 2021, la Compagnie Sous le Ciel ha percorso l'Alta Corsica e ha proposto ai bambini di partecipare alla creazione di un film d'animazione artigianale, sul tema del patrimonio e della lingua corsa.

compagnie sous le ciel

Durante l'estate 2021, la Compagnie Sous le Ciel percorre l'Alta Corsica e propone ai bambini dai 6 agli 11 anni di partecipare alla creazione di un film d'animazione artigianale, sul tema del patrimonio e della lingua corsa. Accompagnati dai due artisti relatori (Sarah Durteste: artista plastico, musicista e Stéphane Lyonnet: videografo - musicista) i bambini sono invitati a creare un'immagine vivente su tavola luminosa, a partire da disegni a mano libera (inchiostro, sabbia, gesso, pittura...), calligrafia, fabbricazione e manipolazione di figurine, assemblaggio di tessuti, foto d'archivio e vegetali, sotto l'occhio attento della macchina da presa. Una colonna sonora è stata progettata anche con i bambini intorno a suoni, parole, canti tradizionali e ritornelli in lingua corsa, e da un piccolo Instrumentarium (metallofono, percussioni, campanelli...).

A proposito del luogo

Fort de Matra, 20270 Aléria
  • Musée, salle d'exposition
  • ,
  • Site archéologique
  • ,
  • Monument historique

MUSEE D'ALERIA. ALALIA: 8000 ANNI DI STORIA L'altopiano tabulare situato nel cuore della pianura orientale della Corsica, non lontano dal mare, e che domina a picco il fiume Tavignano, è abitato dall'uomo fin dal Neolitico antico. Verso il 565 a.C., i Focesi, che sono dei greci installati nel golfo di Smirne, fondano un ufficio ad Alalia che diventerà la loro metropoli e fanno così entrare la Corsica nella storia. Trent'anni dopo, dopo una battaglia navale contro una coalizione etrusco-punica, gran parte dei Focesi lasciano l'isola: alcuni si rifugiano a Massalia (Marsiglia) che è un'altra delle loro colonie, altri ne fondano una nuova, Elee, a sud del Golfo di Napoli. Successivamente, etruschi, Carthagini e romani si interesseranno alla Corsica. Nel 259 a.C., Cornelio Scipione, all'inizio delle guerre tra Roma e Cartagine, s'impadronisce di Alalia che diventerà Aleria. Per 7 secoli, la Corsica subirà il dominio romano che la segnerà profondamente. Aléria diventerà la capitale della pr

Musée d'archéologie d'Aléria