la visita(il soggiorno) ha fatto commenti dai siti archeologici di Cucuruzu, Capula, San Larenzu ha protetto in conformità con (per) monu...

Nudo della fortezza dell'Età del bronzo e del castello médieval di Capula

  • Visite commentée / Conférence
  • Gratuit
Collectivité de Corse, F. Santoni 2017

Durante questa visita(soggiorno) sarà presentato soprattutto le scoperte dell'ultima campagna (la campagna) di ricerca preventiva (lo scavo) del sito archeologico di Cucuruzzu detto casteddu di Cucuruzzu realizzato(capito) nel 2015 da INRAP. La visita(soggiorno) commentata dal castello médieval di Capula detto casteddu di Capula diventerà attaccata, più particolarmente, alla presentazione (l'esposizione(la dimostrazione)) del signore Biancolacci e Cinarchesi.

A proposito del luogo

Site archéologique de Cucuruzzu, Capula, San Larenzu 20170 Levie
  • Espace naturel, parc, jardin
  • ,
  • Monument historique

Attraversando una foresta mediterranea al centro d'ambiente mantenuto(conservato), scoprirà il Casteddu de Cucuruzzu, chi è un membro di circa venti di casteddi conosciuti per l'isola, situata principalmente in Corsica del sud(meridionale). È nel 1959 quando l'archeologo Roger Grosjean, a chi devono soprattutto la fama dei siti di Filitosa (Sollacaro) e di Cauria (Sartène), menziona il sito di Cucuruzzu. Nel 1964, lo studio sarà ripreso (restituito) da François de Lanfranchi, che perseguirà(ricercherà) e si diffonderà (allargano) le sue ricerche (le ricerche) agli anni 1990\. Istituito dagli uomini dell'Età del bronzo, è stato istituito dentro un caos di granito rinnovato, dominando il pendio nord del vassoio(bacinella) (l'altopiano) di Levie. Al piede del casteddu verso il Nordest, alcune terrazze rinnovate e i ripari(rifugi) sono state occupate; è su un villaggio, circondato da una parete di protezione (non accessibile (accessibile)). Il monumento principale è formato (formato) da Torra (il giro(la visita) (la torre, la votazione(la scheda di votazione)): il posto(luogo) d'immagazzinamento(d'accumulazione) probabile e il posto(luogo) di trasformazione(metamorfosi) (l'elaborazione) di generi alimentari (i prodotti(le derrate))), che tiene (mantiene(conserva)) altra parte (il partito) della sua copertura (la coperta(coltre)). I vestigi raccolti durante ricerche (gli scavi) sono presentati al museo d'Alta Rocca. Credito cliché (quadro):S. Aude balloide fotografia / CTC 2012

Accesso: Da Ajaccio RT 40 allora D268, da Porto-Vecchio D859 40 allora D59, Levie, 20170, Corsica

Site archéologique de Cucuruzzu